Archivio mensile:settembre 2013

LE RELAZIONI – A QUALE LIVELLO DI ELEVAZIONE LE VIVI?

Standard

RELAZIONI SPIRITUALI2Le relazioni sociali, o relazioni interpersonali, hanno luogo in ogni contesto umano in qualsiasi forma di aggregazione umana e si riferiscono al rapporto che intercorre tra due o più individui. Queste relazioni si possono basare su sentimenti (amore, simpatia, amicizia, etc…) come anche a passioni condivise, impegni sociali e/o professionali.

Quando usiamo l’espressione di “relazioni di coppia” invece ci si riferisce spesso ad un rapporto sentimentale e/o intimo tra due persone come ad esempio nella coppia di amanti, nella coppia genitoriale o nel rapporto genitore/figlio.

Dal punto di vista spirituale le relazioni intime offrono agli esseri umani una preziosa opportunità esperienziale di gioia compassionevole e di amore incondizionato. Per poter elevarsi in questa esperienza e per sostenerne il cammino, Cristo e Buddha hanno donato all’umanità le Leggi Spirituali.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

CHAKRA: ELEMENTI, PIETRE, COLORI, PIANETI E OLI ESSENZIALI AD ESSI COLLEGATI

Standard
CHAKRA: ELEMENTI, PIETRE, COLORI, PIANETI E OLI ESSENZIALI AD ESSI COLLEGATI

Centinaia di anni di uso e sperimentazioni ci hanno dimostrato che i Chakra non si riequilibrano con le normali medicine. I Chakra sono sensibili alle vibrazioni e si riequilibrano attraverso frequenze (vibrazionali) e magnetismo.

Cosa crea la giusta frequenza vibrazionale?

Un profumo creato specificamente, un pensiero positivo, un colore, una nota musicale, un alimento, gli esercizi di meditazione… ecco, in realtà molti elementi creano una giusta frequenza vibrazionale e conoscendo la gamma vibrazionale di ogni Chakra e conoscendo il Chakra da riequilibrare, possiamo “assumere”, in qualsiasi forma, vibrazioni che ci aiutano… Cerchiamo allora di capire quali elementi, pietre, colori pianeti ed oli essenziali sono collegati ad ogni Chakra così da utilizzarli in frequenza vibrazionale atta ad riequilibrare i nostri CENTRI ENERGETICI.

Leggi il resto di questa voce

L’IPOCONDRIA – UNA PAURA CHE ROVINA LA VITA – Scoprirla e curarla naturalmente

Standard

IPOCONDRIAIl termine ipocondria deriva dall’antica parola Hypocondrium, che vuol dire “al di sotto delle coste” e viene collegata al sintomo di dolore addominale che molti soggetti colpiti da questo disturbo manifestano. Ciò che differenzia l’ipocondria dal normale timore di essere affetti da qualcosa di grave è il modo in cui la paura si manifesta: non sporadica bensì sistematica e prolungata, accompagnata da un’insistenza che diviene per lo più ossessionante.

Il soggetto ipocondriaco si preoccupa in modo costante per la propria salute eseguendo visite ed esami che non riescono in ogni caso a tranquillizzarlo; inoltre questo stato di ansia indebolisce realmente il soggetto, aumentando la sintomatologia e creando reazioni e di conseguenza le preoccupazioni nel soggetto. E’ bene sottolineare che effettuare dei controlli medici motivati e/o periodici od avere una preoccupazione saltuaria per la propria salute, non rappresenta in alcun modo un problema e non ha alcun legame con l’ipocondria, trattandosi di un atteggiamento del tutto normale e comprensibile.

Leggi il resto di questa voce

“PARASSITA ENERGETICO” – COME EVOLVERE E LIBERARSI DAGLI SCHEMI COMPORTAMENTALI

Standard

CASTELLI SABBIAI DRAMMI DEL CONTROLLO

James Redfield, nel famosissimo libro La profezia di Celestino, parla degli schemi comportamentali che gli umani mettono in atto nei loro rapporti relazionali. I drammi di controllo accadono in quanto le persone dormienti (ancora non risvegliate sulla via dell’illuminazione spirituale)  non sono consapevoli di avere dentro di sé il potere di attingere all’Energia vitale infinita (Prana) e la loro incapacità di rifornirsi energeticamente fa si che essi ne attingono, inconsapevolmente, dagli altri.

Quando non siamo ancora “informati e risvegliati” attuiamo delle strategie di parassitismo energetico, succhiando Prana dagli individui, in particolar modo a quelli in relazione con noi (lavoro, famigliari, amici, partners).

Conoscere questi schemi strategici (drammi di controllo) osservandoli quando, nostro malgrado, li stiamo mettendo in atto è una grandissima opportunità per liberarsene. Nei modelli comportamentali individuati da Redfield, le personificazioni manifeste di falsi Sé trovano molte analogie nella ricostruzione degli aspetti psico-comportamentali nella teoria degli Stati dell’Io di Eric Berne.

Leggi il resto di questa voce

Eric Berne

Standard

eric berneEric Leonard Bernstein, conosciuto come Eric Berne (Montréal, 10 maggio 1910 – 15 luglio 1970), è stato  uno psicologo canadese, autore della celebre teoria chiamata analisi transazionale.

Con l’articolo che uscì nell’edizione del 1958 dell’American Journal of Psychotherapy, l’analisi transazionale (cioè il metodo di Berne per la diagnosi e la cura) fa il suo ingresso nella letteratura della psicoterapia. I punti chiave sono l’analisi strutturale, basata sugli stati dell’Io, e la teoria dei giochi (Games) e del copione (Script). Berne individua ben presto la terapia di gruppo come ambito principe per le tecniche da lui proposte. Punti forti: la rapidità nell’ottenere miglioramenti stabili, il minore costo e quindi la maggiore accessibilità al trattamento. Questi nuovi strumenti vengono subito adottati nella lotta contro mali sociali come l’abuso di alcol.

In seguito anche venditori, educatori, assistenti sociali e volontari contribuiranno a diffondere la conoscenza e l’uso di questi strumenti nel mondo. Di pari passo verranno create Società di Analisi Transazionale, con lo scopo di garantire la certificazione dei professionisti e dei metodi e lo sviluppo (che nel tempo è stato profondo) delle teorie iniziali di Berne.

Tratto da: http://it.wikipedia.org/wiki/Eric_Berne

ANXIETY: how to recognize and treat it-Remedies and natural treatments

Standard

edward-munch-lurlo-1893-oslo  ANXIETY and depression are two very widespread pathologies between the world’s population and often neglected and not recognized. In the West 400.000.000 peoples have anxiety disorders. They are almost more women between 30 and 50. In Italy 16 persons on 100 suffer anxiety i.e. between 5% and 8% of the people. In particular the 21% of kids between 8 and 17 suffers of some form of anxiety specific or generalized. 15% of children suffers of obsessive-compulsive forms.

But what is the anxiety?

Leggi il resto di questa voce

Selezione di FRASI e AFORISMI per meditare

Standard

osho OSHO

∞∞ Il Buddha diceva e lo ripeté continuamente per quarant’anni, che si diventa qualsiasi cosa si pensa. Il pensiero determina tutto ciò che sei. Se sei finito dipende dal tuo punto di vista: abbandona questa opinione e diventa infinito. ∞∞

∞∞ La mente è uno splendido meccanismo, usalo, ma non farti usare.  È al servizio dei sentimenti: se il pensiero serve i sentimenti, tutto è in equilibrio; nel tuo essere sorgono profonda quiete e gioia. ∞∞

∞∞ Non hai bisogno di essere un santo per risvegliarti; il risveglio può arrivarti da qualsiasi angolo, da qualsiasi dimensione della vita.∞∞

∞∞ Accetta ciò che sei, amalo, celebralo, e proprio in quella celebrazione inizierai a vedere l’unicità degli altri, l’incomparabile bellezza di ogni essere umano.∞∞

gandhi Mahatma Gandhi

∞∞ Il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo. ∞∞

∞∞ Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere. ∞∞

∞∞ Io e te siamo una sola cosa: non posso farti male senza ferirmi ∞∞

∞∞ Un uomo è ricco in proporzione alle cose di cui riesce a fare a meno. ∞∞

∞∞ Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali ∞∞

∞∞ Non importa quanto insignificante possa essere la cosa che dovete fare, fatela meglio che potete, prestatele tutta l’attenzione che prestereste alla cosa che considerate piú importante. Infatti sarete giudicati da queste piccole cose. ∞∞

∞∞ Nel mondo c’è quanto basta per le necessità dell’uomo, ma non per la sua avidità ∞∞

Sri Aurobindo Sri Aurobindo

∞∞ Sono veri solo quei pensieri il cui contrario è anche vero, a suo tempo e luogo; i dogmi indiscutibili sono il più pericoloso genere di menzogna. ∞∞

∞∞ Quando chiami qualcuno “imbecille”, come ti succede a volte, non dimenticare tuttavia che tu stesso sei stato il più grande imbecille dell’umanità. ∞∞

∞∞ La beatitudine è lo scopo di Dio per l’umanità; ottieni questo bene supremo per te stesso innanzitutto, affinché tu possa distribuirlo interamente ai tuoi simili ∞∞

∞∞ Essi mi hanno detto: “Queste cose sono allucinazioni”. Mi sono informato su che cosa fosse un’allucinazione, ed ho scoperto che sta ad indicare un’esperienza soggettiva o psichica che non corrisponde ad alcuna realtà oggettiva o fisica. Allora mi sono seduto e mi sono meravigliato dei miracoli della ragione umana. ∞∞

∞∞ Il coraggio e l’amore sono le uniche virtù indispensabili; esse manterranno vive l’anima anche se tutte le altre dovessero addormentarsi o venire eclissate. ∞∞