Archivi tag: Cristallo di rocca: modalità d’impiego

CRISTALLO DI ROCCA O QUARZO IALINO

Standard

quarzo Ialino

Il Quarzo Ialino è ritenuto il re del regno minerale ed è considerato la forma più pura di cristallo. Il suo nome deriva dal greco Krystallos yalos, ‘cristallo trasparente’ che viene tradotto anche come “ghiaccio chiaro”.

Gli antichi Greci, infatti, credevano fosse ghiaccio solidificato mentre gli Sciamani lo consideravano una “Pietra di Luce” poichè ritenevano che provenisse direttamente dal Cielo. E’ affascinante, semplice e nello stesso tempo molto elegante. Simboleggia la bellezza, la purezza, l’innocenza, la fede e la verita’. E’ luminoso, trasparente, incolore, ed ha la capacità di scomporre la luce bianca nei colori dell’arcobaleno. Da sempre, in tutte le culture, è considerato una pietra di auto-guarigione, dai poteri magici e terapeutici. Puo’ allontanare demoni e malattie e infonde energia, forza e coraggio.

Il Quarzo Ialino è un potente cristallo che ha la capacità di amplificare, concentrare, immagazzinare e trasformare l’energia presente nell’universo facendola confluire nell’aura, potenziandone la forza vitale e rinforzando i punti deboli del campo aurico. Purifica i corpi sottili rendendo più fluida la nostra energia. La sua “missione” è quella di convogliare ed incanalare le più alte energie cosmiche sul piano terrestre, ad una frequenza tale da purificare ogni aspetto oscuro, dissolvendo ogni negatività. Ci viene in aiuto per ricordarci che il nostro scopo finale è quello di diventare l’incarnazione della Luce, la riunificazione con l’UNIverso.

Proprietà e significato nella Cristalloterapia

Di livello spirituale molto elevato, è il cristallo piu’ idoneo da usare durante la meditazione in associazione ai mantra, alle affermazioni positive e alle preghiere. Le sue altissime vibrazioni energetiche sono alla pari di quelle emesse dai Grandi Maestri dell’umanità. La sua energia entra in contatto con la nostra intimità più profonda , risveglia la nostra coscienza e allontana coloro che non sono ancora pronti al risveglio. E’ talmente ricco di energia che ad alcuni soggetti particolarmente sensibili, può risultare insopportabile perchè si ha l’impressione di essere avvolti da una spirale di energia in continuo movimento.

Voglio ricordare che il Cristallo di Rocca è collegato ai chakra superiori che ci permettono la perfetta armonia con l’energia sottile dell’UNI.

Effetto sul corpo

Rivitalizza le zone insensibili, fredde e rigide. Riequilibra le funzioni del cervello, rafforza i nervi e stimola le ghiandole e la circolazione del sangue. Infonde energia e attenua la febbre, il mal di testa e la nausea. Lenisce i dolori, soprattutto ai denti. Aiuta a eliminare lo stress e le tensioni, favorisce l’eliminazione delle tossine. Effetto sulla psiche Il cristallo di rocca rende sinceri e imparziali. Rafforza la capacità di comprendere gli altri e, allo stesso tempo, di affermare la propria natura più profonda. Amplifica e illumina il pensiero. Stimola l’individuo a conoscere se stesso. Ogni cristallo di rocca è un generatore dell’energia più pura che ci sarà elargita se, semplicemente, ci porremo in sintonia con esso: è la pietra che guida verso la chiarezza ed è un potente conduttore di energia che illumina chi lo possiede. Porta armonia, gioia e serenità. Ha una forza universale e aiuta la meditazione.

Modalità d’impiego

Per ottenere effetti duraturi sia sul piano fisico che spirituale si consiglia di posizionarlo sulla parte dolente oppure di portarlo sempre con sé a stretto contatto con la pelle. In questo modo, il cristallo donerà equilibrio alle nostre energie, rimuoverà i blocchi, ci proteggerà e scaricherà su di sé le tensioni negative che sono in noi e quelle di chi ci circonda, mentre una grossa punta o una drusa proteggerà noi e la nostra casa purificando l’ambiente. Le punte di quarzo puro sono usate in cristalloterapia per riequilibrare i chakra, passandole su ciascuno a partire dal primo con movimento orario. Anche i cristalli biterminati vengono usati per sciogliere e fluidificare il passaggio d’energia. Può essere utilizzato per rafforzare l’azione delle altre pietre. ll cristallo di rocca può essere scaricato dopo l’uso sotto l’acqua corrente.

I talismani di Edora per un aiuto personalizzato: https://consulenzeolistiche.com/monili-di-riequilibrio-edora/ Namaste’ Ielena

Annunci