CHAKRA: COME MANTENERLI IN EQUILIBRIO ENERGETICO

Standard

CHAKRAS STILIZZATO  Il termine chakra deriva dal sanscrito e significa “ruota” o “disco”. I chakra (o centri) sono vortici di energia situati nell’anatomia sottile, strutture eteree, attraverso i quali le informazioni connesse alla forza vitale e alle vibrazioni superiori del mondo spirituale, giungono al corpo fisico. Essi sono visibili ad occhi “psichicamente attivi” e quindi da chi ha imparato (o meglio da chi e’ riconnesso) a percepire le energie vibrazionali della frequenza superiore.

Alcuni parlano di 144 chakra, altri di 360, proprio come i gradi dello Zodiaco. Il numero di chakra a cui farò riferimento (negli articoli successivi) sono i 7 principali, ma essi, nella loro totalità, sono un sistema molto più vasto e complesso che si distingue fra chakra minori e maggiori (Per quel che riguarda i maggiori, attualmente se ne contano 12: oltre ai soliti 7 canonici, 2 nelle mani, 2 nei piedi ed 1 in quella che è la medulla oblunga, che è la parte inferiore del tronco cerebrale.

CHAKRA I 7 CENTRI PRINCIPALI

SETTIMO CHAKRA: Sahasrara,della Corona, Centro del Vortice, Loto dai 1000 petali. Si riferisce alla coscienza come consapevolezza pura. Pensiero, identità  universale, orientata verso l’autocoscienza.

SESTO CHAKRA: Ajna, Terzo Occhio,  centro del Comando, delle Sopracciglia,  della Conoscenza, della Saggezza  Interiore; Esso apre le porte alle nostre facoltà psichiche e alla   “comprensione”. Visualizzazione. Vista Psichica.

QUINTO CHAKRA: Vishuddha, del Collo,  della Gola o Centro di Comunicazione; Suono, identità creativa, orientata verso l’auto-espressione

QUARTO CHAKRA:  Anahata, Centro del Cuore; è quello centrale del sistema. È collegato con l’amore ed è l’integratore degli  opposti nella psiche:un quarto chakra sano ci permette di amare profondamente,  di sperimentare la pietà e un senso profondo di pace.

TERZO CHAKRA  Manipura, del Plesso Solare, dell’Ombelico, della Milza, dello Stomaco e del Fegato. Regola la nostra  alimentazione, la volontà ed autonomia personali, così come il nostro  metabolismo.

SECONDO CHAKRA: Svadhistana,Sacrale o Centro della Croce; situato nell’addome, un po’ in basso dietro gli organi sessuali, è  collegato con l’acqua come elemento, alle emozioni ed alla sessualità.

PRIMO CHAKRA:  Muladhara, della Base, Centro della Radice o Centro del Coccige; Situato alla base della spina, questo chakra forma il nostro fondamento. Rappresenta la terra come elemento e quindi è  collegato con i nostri istinti di sopravvivenza ed al nostro senso di realtà.

CORRELAZIONI CON IL CORPO FISICO

Ciascuno di questi centri è connesso, a livello di energie sottili, ai gangli principali dei nervi che si ramificano dalla colonna vertebrale, inoltre sono correlati ad alcune ghiandole (endocrine) del corpo umano e, oltre ad indicare lo stato di salute fisica, emotiva, mentale e spirituale di una persona rispecchiano perfettamente anche il suo stato evolutivo.

I MERIDIANI o NADI

I meridiani, volendo semplificare,  possono essere definiti come vie di passaggio attraverso le quali la vita scorre nel corpo. Si situano fra il corpo fisico e quello eterico e hanno diretta correlazione con il sistema nervoso e circolatorio (connettono, ad esempio, tutti i punti, canali, di agopuntura) da cui vengono mantenuti in esistenza e nella corretta posizione grazie all’energia bioelettrica prodotta da questi importanti sistemi, che creano un vero e proprio campo elettromagnetico all’interno del quale fluisce l’energia vitale, ovvero l’energia che è attorno e dentro di noi e che pervade ogni cosa.

I tre Nadi o Meridiani principali sono: Sushumna, si situa nel Merudanda (Danda: bastone; Meru: la montagna asse del mondo della mitologia Indu), ovvero nell’asse cerebrospinale che parte dall’estremità inferiore del tronco fino ad arrivare all’estremità della testa, la cosiddetta corona. E’ il canale energetico centrale che attraversa tutti i chakra. Ida, ubicato accanto a Sushumna sfocia nella narice di sinistra e passa in ogni chakra( Energia Yin);  Pingala, ubicato accanto a Sushumna sfocia nella narice di destra e passa in ogni chakra. (Energia Yang).

Questo complesso sistema di Nadi, Meridiani, Chakra è in stretta relazione con i corpi sottili che costituiscono il sistema bioenergetico dell’uomo. I piani o corpi sono 5, quantomeno per limitarci ai principali, e sono: IL PIANO FISICO, IL PIANO ETERICO, IL PIANO EMOZIONALE, IL PIANO MENTALE, IL PIANO SPIRITUALE.

COME MANTENERE IL FLUSSO ENERGETICO EQUILIBRATO

L’essere umano è quindi, olisticamente, l’insieme di tutti questi fattori che se in armonia, determinano il perfetto equilibrio psicofisico. L’energia vitale è definita anche “prana” (tradizione indiana) o “c’hi” (tradizione cinese).

Respirando noi assorbiamo e accumuliamo prana nel nostro corpo, che ne ricava forza e vitalità. A causa dei processi infiammatori nel corpo, alimentazione sporca e  altre condizioni esterne sfavorevoli di tipo energetico, i meridiani possono perdere la loro conduttività. Iniziano, allora, a verificarsi le manifestazioni di patologie sia fisiche (anche di lunga durata degli organi che sono privi del mantenimento energetico adeguato) che psichiche.

Se il flusso energetico per qualche motivo si altera o viene meno, possiamo intervenire per ripristinarlo, ridistribuirlo, RI bilanciarlo attraverso i chakra, anche con l’aiuto della natura. Le pietre, i cristalli e gli oli essenziali sono alcuni degli “strumenti” che abbiamo a disposizione per mantenere in equilibrio i chakra. Negli articoli pubblicati in questo sito, vengono sinteticamente descritti molti di questi “strumenti” (nei corsi che periodicamente propongo, invece, vengono studiati approfonditamente) e le relative tecniche, per la cura dei maggiori malesseri sia a livello fisico che psicologico.

Namaste’

Annunci

»

  1. Pingback: CHAKRA: ELEMENTI, PIETRE, COLORI, PIANETI E OLI ESSENZIALI AD ESSI COLLEGATI | CONSULENZE OLISTICHE

  2. Pingback: CHAKRA: ELEMENTI, PIETRE, COLORI, PIANETI E OLI ESSENZIALI AD ESSI COLLEGATI | Cammina Nel Sole

  3. Pingback: CHAKRA: ELEMENTI, PIETRE, COLORI, PIANETI E OLI ESSENZIALI AD ESSI COLLEGATI - Madre Terra

  4. Pingback: CHAKRA: ELEMENTI, PIETRE, COLORI, PIANETI E OLI ESSENZIALI AD ESSI COLLEGATI | Misteri e Controinformazione - Newsbella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...